Gunnarsdottir TJ1, Peden-McAlpine C.
Informazioni sull’autore

SCOPO:
Per esplorare gli effetti della riflessologia sul dolore e altri sintomi nelle donne con sindrome di fibromialgia [FM].

METODI:Il metodo di studio del caso multiplo sviluppato da Stake è stato utilizzato per studiare gli effetti della riflessologia su sei casi di donne con FM che hanno ricevuto dieci sessioni di riflessologia settimanale. I dati sono stati raccolti con osservazioni, interviste e diari e quindi analizzati all’interno di casi e casi.

RISULTATI:
La riflessologia ha interessato il sintomo del dolore in diverse aree come testa, collo e braccia. Il dolore ha iniziato a isolare e diminuire.

CONCLUSIONE:
Riflessologia può essere utile per ridurre i sintomi della fibromialgia. Metodi di ricerca qualitativa e interventi personalizzati sono importanti quando si ricercano terapie complementari e alternative.

Copyright 2010 Elsevier Ltd. Tutti i diritti riservati.

PMID: 20621279 DOI: 10.1016 / j.ctcp.2010.01.006

Pin It on Pinterest

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire
funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul
modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web,
pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che
hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.
Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare il nostro sito web. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi