Reflessologia e  Arti Marziali… un ottimo metodo per la preparazione dell’ Atleta.

Judo,  Karate, Ju Jitsu, Aikido……. Tante e tante altre le affascinanti Discipline  Marziali che possiamo praticare, a livello amatoriale, dilettantistico, professionsta  ( a seconda dell’ età e attitudini individuali ).

Sport…. Ma non solo…… Arte… Disciplina…. Via Interiore….. da praticare e sviluppare non solo a livello fisico ma come Via di Sviluppo Interiore.

Ma come tutte le attività fisiche,  non solo consentono un’ azione benefica e priva di inconvenienti,  ma   l’ atleta puo’ incorrere in incidenti o traumi veri e propri, particolarmente se non allenato .  Il praticante di Arti Marziali,  quindi a prescindere dal percorso sviluppato, puo’  facilmente incorrere in problematiche traumatiche.   Quali sono i distretti corporei,  in  quale trauma puo’ incorrere? Un Judoka od un Karateka possono incorrere in traumi  coinvolgenti le articolazioni, quindi problematiche di tipo osteo-muscolare (distrazioni, stiramenti, strappi muscolari e fratture),   problematiche articolari (soprattutto alla spalla, ginocchio e caviglia ) o problematiche da sovraccarico (pubalgia, tendinopatia achillea, talalgia e metatarsalgia, rottura del tendine d’ achille, tendine del capo lungo del bicipite, fratture ).
Nello Sport la Reflessologia Sportiva – pur non essendo terapia medica – trova una buona applicazione, in quanto proprio in virtu’ delle caratteristiche di riequilibrio che porta con sè, è indicato per  tutti, senza distinzioni. Indicata per migliorare le prestazioni dell’atleta, Professionista, Dilettante, Amatoriale.   I nostri piedi sono quella parte del corpo che in ambito sportivo – e non solo – assorbono peso, spinta, movimento, influenza la postura generale –  per cui il fatto di avere un piede elastico, una buona muscolatura tonica – è fattore importantissimo. Svolgendo un’ azione benefica e stimolante riduciamo in tale senso le tensioni, non solo a livello del piede ma su tutto l’ organismo, consentendo un miglior  funzionamento del metabolismo generale  ed equilibrando gli organi interni e determinando a livello del sistema nervoso  azione rilassante  tanto da provocare stati di profondo rilassamento, fattore non trascurabile nella preparazione atletica.   La finalità è  favorire la performance durante le attività, allenamento e gare, agevolando il fisico portandolo all’ optimun, incrementando la prestazione fisica,  prevenendo  traumi e facilitando il recupero delle energie dopo lo sforzo fisico.

Qui dobbiamo distinguere le varie fasi di applicazione…

I percorsi Pre-Gara / Durante / Post-Gara

Nel  Pre-gara  /  Allenamento  / Gara si lavora reflessologicamente  per consentire  un buon funzionamento dell’ organismo, buona digestione, buon recupero, respirazione, eliminazione tossine, il tutto per consentire di condurre le attività sentendosi al meglio delle proprie possibilità.  Il Trattamento Post-Gara si svolge al termine della competizione sportiva e nei due giorni successivi  agevolando in tale senso il recupero delle forze, accelerare eliminazione di tossine in circolo, favorire detensionamento  muscolare…

Pin It on Pinterest

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire
funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul
modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web,
pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che
hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.
Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare il nostro sito web. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi