Riflessologia a supporto della Fibromialgia

Fibromialgia ( SFM )

Moltissime persone – uomini e donne –  al giorno d’ oggi  sono afflitte dalla Fibromialgia.

Sindrome caratterizzata da dolore muscolo-scheletrico cronico diffuso e perdita del sonno. Puo’ essere accompagnata da piu’ sintomi quali rigidità – bruciore e torpore, crampi muscolari, astenia, colon irritabile, neuropatie associate a formicolii e intorpidimento degli arti, cefalea,disturbi della memoria a breve termine e difficoltà nella concentrazione, stordimento e disturbi dell’umore, ansia e secchezza oculare e delle fauci, disturbi pelvici, ipersensibilità al freddo, ai cambiamenti climatici repentini, alla luce, odori e rumori.

La malattia costringe la persona a dosare le proprie forze e a ridurre attività e impegni quotidiani in maniera considerevole, fino all’impossibilità di condurre una vita familiare, sociale e lavorativa.

 

REFLESSOLOGIA PLANTARE INTEGRATA

La  Reflessologia Plantare è una tecnica naturale, non invasiva,   che stimola l’organismo a  riequilibrarsi, basata sulla stimolazione e pressione di specifici punti riflessogeni situati sul piede e si fonda sulla premessa che tali zone riflessogene hanno delle corrispondenze in tutte le parti e organi del corpo.

La Reflessologia, metodica che rientra nella sfera delle tecniche naturali “complementari”, non è alternativa, in quanto non vuole sostituire la medicina allopatica ma ne è complementare ad essa, integrandola.

La Reflessologia aiuta la persona sia preventivamente che durante il trattamento allopatico e se viene applicata da persone seriamente preparate può dare degli ottimi risultati. E’ sempre e comunque non dannosa e priva di controindicazioni

Uso un approccio olistico e naturale per alleviare il dolore in coloro che ne soffrono. Nel mio Chronic Pain Management Program  uso metodi come la Riflessologia,  Shiatsu, Tecniche di Respirazione  od una loro combinazione per aiutare a alleviare il dolore ed i disagi  senza l’ uso di farmaci che possono effettivamente peggiorare la condizione.

La Riflessologia Integrata ha aiutato molti uomini e donne a fronteggiare e persino a eliminare gran parte del dolore associato a questa condizione in continua crescita.

Al fine di poter trarne il massimo giovamento possibile, è consigliabile effettuare le sedute con cadenza almeno settimanale. Sarà comunque il Reflessologo a consigliare la periodicità più adatta ad ogni singola situazione (ad esempio due sedute a settimana per un periodo).

Per info e appuntamenti : 388-8484460

Studio  convenzionato con Associazione    A.N.FI.S.C.

( Associazione Nazionale Fibromialgia  ed  Encefalomielite  Mialgica )   –  http://www.anfisc.it

Dal  mese  di  Maggio 2015  ho aderito  alla  Convenzione   stipulata   tra   l’ Associazione 

A.N.FI.SC  ONLUS  e la  I.S.F.R.O. Istituto Superiore Formazione Reflessologia Olistica  – mettendo

a disposizione  il   Reflessologo  Plantare  dello Studio con   la quale  i  suoi soci  ANFISC  potranno

usufruire  di  agevolazioni  nei trattamenti  reflessologici .

 logo-anfisc

Pin It on Pinterest

Questo sito web utilizza i cookie. Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire
funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul
modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web,
pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che
hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.
Acconsenti ai nostri cookie se continui ad utilizzare il nostro sito web. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi