Principali  campi d’ applicazione che beneficiano del trattamento di Reflessologia Plantare sono le alterazioni funzionali
con dolori e rigidità articolariproblemi digestivi, disagi di origine psicosomatica, ansia e stress.
Il metodo Reflessologico   aiuta nel riequilibrio energetico, contribuendo al processo di disintossicante dell’ organismo apportando inoltre beneficio al
corretto funzionamento  degli organi interni correlati ai vari rami dei nervi spinali

 

Disturbi che Beneficiano della Riflessologia Plantare

 

Stati d’ Ansia – Insonnia – Depressione

Gestione dello Stress –  Bourn-out lavorativo

Rilassamento in generale – Benessere

Cefalee Primarie

Dolore acuto/cronico – Disturbi sistema nervoso Pubalgie – Nevralgia del Pudendo – Trigemino – Fibromialgia 

Tensioni muscolari  ( Cervicalgie – Lombalgie )

Disfunzioni di erezione maschile

Disturbi e ristagno Circolazione Linfatica 

Dipendenze da cibo e fumo

Allergie stagionali

Supporto ad effetti collaterali nel Trattamento Oncologico

Sostegno e supporto persone interessate  da Morbo di Parkinson e Althzaimer

 

RIEQUILIBRIO SFERA FEMMINILE

Squilibrio Ormonale  e Disturbi del ciclo mestruale: amenorrea e dismenorrea

Infertilità e Difficoltà al concepimento

 Disagi della menopausa: aumento di peso, stanchezza cronica, piedi e gambe gonfie

RIFLESSOLOGIA  PLANTARE 

La Riflessoterapia Plantare – Tecnica BioNaturale tende a rinvigorire,  equilibrare il potere curativo dell‘ individuo ed i suoi principali sistemi di regolazione, basandosi sul concetto che la totalità del corpo è riflessa nelle singole parti. NON ha un approccio di tipo medico, NON  comporta effetti collaterali, NON è un massaggio rilassante o antistress, ma una  Tecnica  Olistica completa che  richiede  una specifica  professionalità

Pin It on Pinterest